Come rimuovere le ciglia individuali a casa e nel modo giusto

La rimozione delle ciglia individuali può essere pericolosa. Chiunque abbia provato conoscerà il dolore di tirare accidentalmente le proprie ciglia vere, ahi! La fascia intera di ciglia si stacca in un colpo solo, ma quando si tratta di ciglia individuali il discorso cambia e il timore cresce perché proprio non vogliamo trovarci nella terribile situazione di creare dei buchetti antiestetici nella nostra vera rima cigliare o ritrovarci a fare i conti con dei fastidiosi residui di colla. Fondamentale per evitare ciò però è anche considerare il tipo di colla utilizzata e il quantitativo prelevato.

ciuffetti ciglia individuali
ciuffetti ciglia individuali

Oramai le ciglia finte sono più in voga che mai, non si vede su instagram make-up che non sia completato dalle ciglia finte: spesso a fascia intera per un effetto il più delle volte super drama e spesso invece individuali che daranno più naturalezza al vostro look ma rendendo ugualmente lo sguardo più intenso.

ciuffetti ciglia

Qui di seguito riporto i 3 step per rimuovere, in diversi modi e in tutta sicurezza, i ciuffetti individuali:

1) Rimuovi il trucco. Rimuovi l’intero make-up concentrandoti in particolare sull’ombretto e quindi sulla palpebra ed elimina accuratamente anche l’eyeliner in modo tale da rendere più visibile e facile vedere dove finiscono le ciglia vere e iniziano quelle finte.

2)Compra un prodotto per la rimozione della colla specifica per le ciglia. Nella maggior parte dei negozi che vendono ciglia finte è possibile richiedere questo specifico solvente. Il liquido potrebbe avere lo stesso odore dell’acetone per smalto, ma state tranquille, è un solvente non aggressivo! Versa quindi qualche goccia di solvente per colla di ciglia finte su un cotton fioc in modo da essere più precisa. Muovi il cotton fioc imbevuto lungo tutta la linea delle ciglia.

3)Oltre a optare per il solvente per ciglia potrete anche scegliere altre varianti ugualmente valide per rimuovere le ciglia finte. Tra questa quella che preferisco è bagnare un discetto di cotone con lo struccante. Immergete un batuffolo di cotone con l’arma scelta (quindi acqua micellare, struccante bifasico oppure olio detergente) e lascia riposare sugli occhi per almeno 20 secondi in modo tale da ammorbidire la colla e permettere di individuare i ciuffetti in modo isolato prelevandoli in modo sicuro. Quindi staccate i ciuffetti singolarmente con un movimento obliquo dal basso verso l’alto. Se vi sembra che facciano fatica a venir via e avete ancora difficoltà , immergete un altro batuffolo di cotone e lasciarlo agire per più tempo prima di riprovare con la stessa operazione. Le ciglia finte vanno prese all’estremità con la punta delle dita o con la pinzetta facendo attenzione a non pizzicare per sbaglio quelle vere. Et voilà! Sei senza ciglia finte!

acqua micellare

Non dimenticare mai di pulire le ciglia dopo ogni uso: dureranno molto più a lungo e potrete riutilizzarle anche in altre occasioni ma fondamentale è conservarle bene!

Quindi per prima cosa, cercando di non rovinare le ciglia, pulite l’attaccatura con una pinzetta per rimuovere lo strato di colla e imbevetele in un batuffolo di acqua micellare. Il gioco è fatto!

Spero di esservi stata utile con queste 3 piccole-grandi indicazioni.

Fatemi sapere come vi siete trovate meglio!

Emanuela Mignone

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp