Make up Editoriale

Un Editoriale di Moda o Bellezza non può iniziare senza avere un confronto tra un gruppo di professionisti, che discutino, spesso con infinite interpretazioni.

È un processo altamente creativo, tutti lavorano per produrre la storia illustrativa attraverso la loro visione e/o dell’Editor (o Redattore è una figura professionale a metà tra l’autore e la casa editrice).

Chi partecipa attivamente allo shooting sono fotografi, fashion editor, stylist, make up artist, hair stylist, con i relativi assistenti.  Tutti lavorano allo scopo di ottenerne la pubblicazione e l’accredito ma anche, cosa da non trascurare, l’ampliare il portfolio.  Gli Editoriali sono essenziali per ottenere fama, popolarità e lavori in campagne, grazie alla grande portata e alla diffusione degli Editoriali nei Magazine e/o Riviste.

Qui riportata in foto, di seguito, una Demo Make Up Editoriale realizzata dal docente della nostra Accademia, Emilio Leggieri.

Make up Editoriale- MakeUp Italia
Make up Editoriale- MakeUp Italia

Fondamentale negli Editoriali è la figura del make up artist, ecco perché il trucco diventa un fattore chiave nel mondo della Moda, così come descritto in precedenza, oltre a raccontare una storia, una vision, hanno l’obbligo di risvegliare uno stato emotivo, per creare una realtà immaginaria, continuazione del racconto definita col nome di story-telling.

La Moda con il trascorrere del tempo ha sempre abbracciato il mondo del Make up, facendo nascere tendenze beauty e trucchi creativi sorprendenti.

Il trucco Fashion – Editoriale deve essere funzionale all’immagine che si vuole pubblicizzare, quindi è importante che il make up artist realizzi il lavoro perfettamente in linea con la richiesta.

Demo Make Up Italia

Demo Make Up Italia
Demo Make Up Italia

Pelle perfetta- l’importanza negli Editoriali

La pelle è ciò che davvero conta nel trucco Editoriale: deve sembrare sorprendentemente perfetta e impeccabile.

Il trucco Editoriale solitamente non è indossato tutti i giorni, può accadere di vederne molteplici, l’importante è che la pelle risulti impeccabile, priva di macchie, imperfezioni, non conta se un trucco sia un nude look, smokey, minimale o deciso, conta la continuità che il tutto sia uniforme, proporzionale, che non ci siano sbavature ed imperfezioni ad occhi e labbra, a meno che non sia voluto e che faccia parte del racconto.

 Lo scopo è quello di dare un aspetto al viso reale e non surreale, anche se molti editoriali hanno anche un immaginario più surreale che reale, ma è tutto voluto; dagli abiti agli accessori, fino al trucco e acconciature che si fondono per ottenerne un unico risultato, onirico.

Altro aspetto importante nella composizione dell’Editoriale è la Bellezza, e ciò implica una comprensione sofisticata delle tendenze attuali, dalle passerelle alle riviste di Moda alle ultime collezioni, tutte queste fasi hanno un unico passaggio, la Rivista, regina indiscussa nell’Editoriale.

Ecco il video completo

Spero che l’articolo vi sia piaciuto!

Se così è stato vi invitamo a seguirci sui nostri social Instagram e a lasciare la tua iscrizione al gruppo Facebook dedicato al make up e alle appassionate MakeUp Italia Addict.

Vi aspetto! 🙂

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp